Vai ai contenuti

Menu principale:

Oggetti Esposti-2

Visite Museo


Setaccio molto raro con il fondo in cuoio con fori praticati a mano. (96)


Setaccio in cuoio. Particolare dei fori a foratura concentrica. (97)


Sgure costruita nel maglio di Clanezzo. Vedi il marchio sulla sgure. (98)


Siflì originale donato al museo dalla famiglia di Angiolini Fortunato. (99)


Soffietto mantice fucina per insufflare l'aria nella lavorazione del ferro. (100)


Ghiacciaia domestica con le pareti isolate da scomparti pieni d'olio. (101)


Stufa in ghisa con le maniglie dei portelli in ceramica. (102)


Macchina misteriosa. Donata senza conoscerne l'utilizzo. A cosa serviva?. (103)


Padella forata per la cottura delle castagne, risorsa alimentare della valle. (104)


Teleferica per calare dal bosco il legname. Simulazione con tenditore. (105)

Dettaglio Carrucola


Torci funi. Utilizzata oltre alle funi ad intrecciare i vegetali per i materassi. (106)


Zucca da vino. manteneva fresche le bevande. (107)


Zufolo cucù costruito da Cesarino Moscheni, Strozza. (108)


Spannocchiatrice. Si granava la singola pannocchia una per volta. (109)

Torna ai contenuti | Torna al menu