Il Sivlì della Valle Imagna - Museo Valdimagnino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Sivlì della Valle Imagna

Il Museo

Il Sivlì di Angiolino Fortunato

Anche il Museo Valdimagnino di Strozza è onorato di custodire un siflì originale donato dalla famiglia di Angiolino Fortunato.
In internet è visibile un DVD che mostra Angiolino Fortunato ripreso mentre esegue tutte le fasi della costruzione di un siflì.
Lo strumento è stato oggetto di studi da parte di Valter Biella (vedi il sito dedicato) con i contributi di Piergiorgio Mezzacchi e Febo Guizzi.

 

Il Siflì                                                                                                 oggi

Vista di insieme del tornio di Angiolino Fortunato con la lunga leva che consente il ritorno del pedale che aziona il tornio.







A Brumano il tornio originale è ora custodito gelosamente dal figlio di Angiolino Fortunato che provvede a mantenere e tramandare la tradizione della costruzione dei siflì.
Anche se non si ritiene bravo come il padre, da come impugna gli attrezzi e gestisce il tornio si vede che si impegna a portare nel futuro l'utilizzo del vecchio tornio

 
Torna ai contenuti | Torna al menu 2015-10-30 11:23:24